Ricamo


A cura di Cristina Grillo

L’arte del filo rappresenta il modo più semplice per impreziosire capi d’abbigliamento, biancheria e complementi d’arredo (tende, centri e centrini, fazzoletti, paramenti sacri…), ma è anche un modo materiale e spirituale per evadere dalla quotidianità familiare.

Si ricamano per lo più fiori, di tutte le tipologie (a mazzi, a stralci, a ghirlande, intrecciati a nastri), nodi d’amore, nappe, conchiglie e piume, ma vengono usati copiosamente anche cani, gatti, uccelli e una grande varietà di animali.

Per tanto tempo considerata una delle arti minori, oggi il ricamo ha recuperato il posto che gli spetta fra le “arti maggiori”.

ricamo-13

Alcuni dei nostri prodotti