Ceramica artistica


A cura di Mariella Gentilucci

Ho sempre avuto la passione per il disegno e la pittura, ma, per lunghi anni, a causa di impegni familiari e di lavoro, non ho potuto coltivarla adeguatamente.

La scoperta della ceramica, avvenuta piuttosto tardi, mi ha subito interessato e spinto a provare la decorazione di oggetti in terracotta rossa e bianca. Contemporaneamente a questi primi tentativi ho iniziato a studiare, anche attraverso visite a luoghi e a musei della ceramica, le varie modalità di decorazione nel tempo, riproducendo tematiche tipiche della varia e ricca tradizione locale italiana. Affascinata anche dalla bellezza delle antiche forme dei reperti archeologici, ho tratto da esse ispirazione per realizzare alcune opere presentate qualche anno fa alla Marguttiana.

La frequenza inoltre di un laboratorio di ceramica mi ha fatto conoscere e sperimentare alcune tecniche di lavorazione della creta, che vanno dalla scultura alla lastra e al colombino. La manipolazione dell’argilla, per creare un oggetto più o meno grande, è un’esperienza straordinaria. Dopo la fase della modellazione, si procede ad un’attenta essiccazione seguita dalla cottura a circa 900 gradi. Una volta ottenuto il “biscotto”, che necessita della smaltatura a crudo, si esegue la decorazione, quindi una seconda cottura a 960 gradi, che restituisce ai colori vivacità e brillantezza .

Le mie opere, pertanto, sono frutto della passione per il disegno e la pittura, dell’amore per la ceramica e del piacere di creare un prodotto artigianale.

Alcuni dei nostri prodotti